Storia ed evoluzione del leasing

28.07.2017 • Redazione ML

Dall’inglese To Lease (dare in affitto) il leasing fece la sua prima apparizione intorno agli anni 50 negli Stati Uniti dove alcuni settori industriali, nell’immediato dopoguerra, trovarono in questa nuova forma di finanziamento la possibilità di supportare economicamente i notevoli ritmi di produzione di quel momento.

A distanza di circa 10 anni, il leasing uscì dai confini statunitensi e fece la sua comparsa in Europa, Giappone, successivamente in America Latina e Asia.

Storia del leasing in Italia

In Italia le prime società di leasing nacquero nel 1963 e divennero operative a tutti gli effetti nel 1966: quell’anno chiuse con 2 miliardi di lire di investimenti finanziati con questa formula. Quindici anni dopo gli investimenti finanziati in leasing arrivarono a 1.200 miliardi di lire.

Questo grande successo ebbe molteplici motivazioni:

  • le aziende riescono a reperire forme alternative di finanziamento rispetto ai comuni canali utilizzati fino a quel momento;
  • hanno la possibilità di affiancare un beneficio fiscale riducendo i tempi d’ammortamento che permettono una maggiore detraibilità;
  • piani finanziari personalizzati consentono al cliente di pianificare la durata e l’entità dell’impegno ma anche di poter risolvere o cedere il contratto nel momento in cui si dovesse verificare una nuova o diversa necessità.

Storia del leasing: la nascita dei vari settori

Nei primi anni di vita del leasing non esisteva una precisa regolamentazione della materia. Fu negli anni 70 che ci furono i primi tentativi di regolamentazione a livello legislativo attraverso diverse proposte di legge.

In quegli anni nacquero le storiche società di leasing che si specializzarono nei vari settori: targato, strumentale, immobiliare e, in seguito, nautico ed energetico.

Il leasing oggi

Oggi, pur avendo una sua identità ben precisa, il leasing è in continua evoluzione per poter essere sempre di più uno strumento “su misura” di una clientela sempre più attenta e preparata.

E’ necessario che gli operatori del settore abbiano una preparazione professionale elevata e che si aggiornino costantemente al fine di poter rispondere a tutte le richieste del singolo cliente.

Torna all'archivio di "Leasing e Noleggio"
Show Buttons
Hide Buttons