L’importanza del leasing nella filiera lattiero-casearia

22.02.2018 • Redazione ML

Secondo i dati riportati da Assolatte, fra tutti i comparti del settore agroalimentare italiano quello lattiero-caseario è il primo in assoluto in termini di fatturato.
Il fabbisogno nazionale di latte è coperto per oltre l’80% dalle aziende agricole italiane che, oltre al latte destinato all’alimentazione, forniscono anche la materia prima per la
produzione di un’ampia gamma di derivati, tra cui anche i blasonati prodotti DOP e IGP di fama internazionale.

La maggior parte delle aziende della filiera lattiero-casearia italiana è di dimensioni medio-piccole e ciò significa che il loro giro d’affari, complice anche il prezzo basso del latte che contraddistingue questo periodo storico, è limitato. Tuttavia, per poter continuare a essere competitive, queste realtà produttive necessitano di nuovi macchinari e tecnologie: come acquisirli, nonostante i vincoli imposti dal budget?

Il leasing per l’acquisto di nuove tecnologie

La risposta alla domanda da parte delle aziende di ammodernare le proprie dotazioni tecnologiche è rappresentata dall’acquisto di nuovi macchinari sfruttando questo apprezzato strumento finanziario. Esso costituisce un’alternativa più accessibile e conveniente rispetto all’acquisto, dal momento che le aziende possono usufruire di nuove attrezzature al servizio della produzione pagando un canone periodico (tipicamente mensile) invece di investire un consistente capitale iniziale di cui, peraltro, non è detto che vi sia la disponibilità.

Successivamente, i contratti stipulati permettono all’azienda di finalizzare l’acquisto del macchinario o dell’attrezzatura alla scadenza del contratto stesso, a fronte del versamento di un prezzo di riscatto. Un altro vantaggio rispetto all’acquisto vero e proprio è rappresentato dall’inclusione, in molti contratti, di assicurazioni su furto e incendio che offrono un maggior livello di sicurezza e tutela nell’operato quotidiano dell’azienda.

La convenienza economica per le aziende della filiera lattiero-casearia

La certezza della periodicità e dell’importo del canone rappresenta già di per sé un vantaggio per le imprese di settore, dal momento che consente un’ottimale pianificazione dei flussi di cassa, ma vi sono anche altri benefici economici da non sottovalutare.

In base a quanto stabilito dalla Legge di Bilancio per l’anno corrente, le aziende del comparto agroalimentare possono usufruire di tutta una serie di agevolazioni tra cui rientrano anche consistenti vantaggi legati all’acquisto di nuovi beni strumentali.

Nello specifico, investire in attrezzature e macchinari legati alla produzione del latte o alla sua trasformazione (prendendoli in leasing, ma anche acquistandoli) permette alle aziende di accedere a due diverse agevolazioni nel 2018 che consistono in una significativa maggiorazione delle quote di ammortamento.
Eccole nel dettaglio:

  • Super ammortamento: consiste nell’incremento del 40% del costo fiscale sostenuto per acquisire nuovi beni strumentali.
  • Iper ammortamento: si applica in caso di acquisizione di beni strumentali atti a trasformare l’attività dell’azienda dal punto di vista tecnologico e digitale in chiave 4.0, e consiste nell’incrementare del 150% il costo sostenuto complessivamente.

In conclusione

Quello lattiero-caseario è un settore dinamico e in costante cambiamento, grazie agli sviluppi industriali e all’innovazione: le aziende che desiderano continuare a esserne protagoniste, rimanendo al passo coi tempi, sono chiamate ad adottare le tecnologie più aggiornate per riuscire a migliorare l’efficienza della produzione, ridurre gli sprechi e operare in modo più ecosostenibile.

Il leasing di macchinari e attrezzature rappresenta la strada giusta per modernizzare le dotazioni tecnologiche delle imprese lattiero-casearie: questo per via della sua convenienza economica, legata alle caratteristiche intrinseche della formula del leasing, ma anche grazie alle vantaggiose agevolazioni 2018 attualmente in vigore.

Torna all'archivio di "Beni Agricoli"
Show Buttons
Hide Buttons