Intervista a Marco Pozzo, AD Bolidea

12.11.2018 • BM

Abbiamo intervistato Marco Pozzo, Amministratore Delegato di Bolidea, concessionario specializzato in auto top di gamma e super car con sede ad Alessandria.

Ci descriva in poche righe la sua attività.

Bolidea è una società nata dalla passione per le auto top di gamma, supercar e auto d’epoca che partendo da una realtà familiare ha negli anni ampliato il proprio business all’interno del settore automotive. Per distinguerci ed emergere abbiamo puntato tutto sulla qualità e sul servizio offerto, integrando al nostro interno tutto ciò di cui il cliente necessita sia in fase d’acquisto che di manutenzione della propria vettura. Siamo diventati officina autorizzata Mecedes-Benz, garantendoci l’ufficialità di un marchio certificato dal punto di vista dell’assistenza. Inoltre abbiamo accolto al nostro interno diverse figure professionali, permettendo così al cliente di avere Bolidea come interlocutore unico in fase di acquisto: abbiamo, infatti, un consulente finanziario (che è anche agente IFIS Leasing), un’agenzia di pratiche auto interna, un autolavaggio, un gommista, tutto il necessario per soddisfare le esigenze della clientela.

Voi consigliate il leasing ai vostri clienti? E quali vantaggi individuate in questa soluzione?

Vendendo macchine di segmento top di gamma come Mercedes, ma anche Volkswagen, Audi, Supercar, Porsche, abbiamo un target di clientela medio-alto. I nostri clienti sono aziende o comunque titolari d’azienda o rappresentanti di impresa.
Il leasing è perciò uno strumento a loro molto conosciuto e noi lo consigliamo dal momento che, essendo clienti che seguono molto la tendenza sono abituati a cambiare spesso automobile. A differenza di un utente medio che tiene un’auto per 5-6 anni, infatti, i nostri cambiano macchina a 18, 24, 30 mesi al massimo. Il leasing quindi è uno strumento per noi è ottimale, dal momento che vuol dire ritirare una vettura che ha ancora l’IVA esposta, soprattutto quando si parla di auto top di gamma questo è un grande vantaggio poiché le rende prodotti appetibili per un certo tipo di clientela. Dall’altra per il cliente il leasing si rivela un’ottima soluzione sia nel caso si necessiti di cambiare la propria vettura con una certa frequenza sia per i vantaggi fiscali che agevolano sia l’utente che il concessionario.

Acquisto, leasing o noleggio? Quale soluzione consigliate?

Assolutamente il leasing, dal momento che sul noleggio vanno fatte alcune riflessioni su quali siano i clienti a cui conviene realmente. Noi gestiamo anche noleggio, ma vediamo che molti clienti si rivolgo a noi con determinate aspettative legate al noleggio a lungo termine che poi vengono disilluse quando si scende nel particolare dei costi e dei benefici. Secondo noi per rendere questa soluzione forte e conveniente la strada è ancora lunga, il leasing risulta dunque essere ancora uno strumento ottimale per la maggior parte dei clienti.

Quale tipo di servizio offrite ai clienti?

Cerchiamo di entrare nella mentalità del cliente, perché ognuno ha il proprio profilo e le proprie esigenze. Questa a volte è la parte più difficile del nostro lavoro, poiché spesso arrivano in concessionaria con le idee un po’ confuse. Cominciamo con il capire i loro reali bisogni in modo da indirizzarli sia sulla vettura che sullo strumento finanziario ottimale per loro non solo nell’immediato, ma anche nel medio-lungo periodo. Essendo una realtà non molto grande puntiamo molto sul servizio di consulenza che vuole essere customizzato come un abito sartoriale.

Di cosa si occupano principalmente i vostri clienti? Sono aziende o privati?

I nostri clienti sono principalmente imprenditori o liberi professionisti: titolari di azienda, ma anche il piccolo artigiano, l’avvocato, il medico, la gran parte della nostra clientela rientra in questa fascia. Spesso anche chi si intesta la vettura personalmente poi in realtà ne fa un uso aziendale. Se dovessi fare una stima direi che la nostra clientela è per il 40% composta da aziende e per il 60% da privati.

In che misura i privati accedono al leasing e c’è stata una variazione negli ultimi anni?

Secondo noi i privati accedono meno al leasing, contratti su codice fiscale ne facciamo di meno. Mentre quasi la totalità delle aziende opta per il leasing, i privati sono ancora pochi sia per quanto riguarda il leasing che per il noleggio.

Quali suggerimenti darebbe per migliorare il leasing come strumento finanziario?

Credo che il leasing dovrebbe modernizzarsi, avvicinandosi di più al mondo del noleggio, nel senso che dovrebbe contenere più servizi all’interno della rata. Ultimamente si stanno spingendo le assicurazioni, e questo è già positivo, però secondo me le società di leasing importanti dovrebbero gestire dei pacchetti che al loro interno comprendessero la manutenzione ordinaria, per esempio, offrendo al cliente quel qualcosa in più che lo faccia sentire sgravato di alcune preoccupazioni.

Torna all'archivio di "Auto e Veicoli"
Show Buttons
Hide Buttons