Contributo leasing e acquisto veicoli per agenti e società di persone

9.05.2019 • Beatrice Maurizi

La Fondazione Enasarco, l’Ente Nazionale di Assistenza per gli Agenti e Rappresentanti di Commercio, ha previsto un contributo fino a 1.000 euro per richiedente per l’acquisto, il leasing o il noleggio di veicoli euro 6 e motoveicoli euro 4.
Tale prestazione integrativa è prevista solo per veicoli nuovi immatricolati dal 1° gennaio 2019, che siano stati acquistati o acquisiti in leasing o noleggio per almeno 36 mesi.

A chi è rivolto e quali sono i requisiti?

La domanda per il contributo Enasarco può essere presentata da agenti in attività o da società di persone a condizione che la richiesta venga inoltrata dal socio illimitatamente responsabile per conto della società. Inoltre dovranno essere rispettati i seguenti requisiti:

  • Gli agenti in attività devono aver maturato a fine 2018 almeno un anno di contributi negli ultimi tre.
  • Il reddito annuo lordo 2017 non deve essere superiore a 70.000 euro.

Quali documenti presentare?

I moduli da compilare sono disponibili presso gli uffici della Fondazione e sul sito Enasarco, a questi andranno allegati anche i seguenti documenti:

  • copia del giustificativo della spesa sostenuta;
  • contratto di leasing e attestazione pagamento 1° rata, in caso di leasing e noleggio a lungo termine;
  • copia della dichiarazione dei redditi presentata nell’anno 2018;
  • copia della carta di circolazione del veicolo;
  • copia del documento di identità valido del richiedente.

La domanda dovrà poi essere inoltrata alla fondazione tramite PEC: prestazioniassistenziali@pec.enasarco.it oppure tramite raccomandata con ricevuta di ritorno a: Fondazione Enasarco – Servizio Prestazioni/PIF – Via A. Usodimare 31, 00154 Roma.
Il contributo sarà valido per tutto l’anno 2019 e la domanda dovrà essere inoltrata entro e non oltre il 31 gennaio 2020. Nel caso si sia già beneficato in passato di tale prestazione integrativa e la si voglia richiedere nuovamente si sottolinea che la nuova domanda potrà essere effettuato solo a distanza di quattro anni dalla precedente.

Per maggiori informazioni: www.enasarco.it

Torna all'archivio di "Auto e Veicoli"
Show Buttons
Hide Buttons