Fattore I: l’indagine sulle PMI italiane

10.05.2019 • Redazione ML

Per la Treccani, impresa è “un complesso di rapporti giuridici nascenti da un’attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi”. Dietro a questa definizione, però, si cela un universo fatto di storie, intuizioni, lavoro e numeri: quelle PMI che caratterizzano il panorama economico italiano.

E proprio per indagare questo universo è nato Fattore I., l’iniziativa di Banca IFIS Impresa focalizzata sulle nuove dinamiche che stanno trasformando il settore imprenditoriale. “Se guardi da vicino il presente, vedi il futuro” è il pay-off del progetto e su questo si basa la strategia sviluppata per individuare i trend principali che potranno guidare le scelte delle le imprese.

L’esperienza di Fattore I affonda le sue radici nei dati emersi dal Market Watch PMI: l’analisi dell’Ufficio Studi di Banca IFIS è il risultato di una ricerca innovativa che ha esaminato 60mila realtà imprenditoriali appartenenti ai nove settori del Made in Italy (Agroalimentare, Automative, Chimica e Farmaceutica, Costruzioni, Logistica e Trasporti, Meccanica, Moda, Sistema Casa, Tecnologia) utilizzando, in partnership con la piattaforma Chorally, strumenti come il web listening. I Big Data emersi hanno permesso di individuare tre hot topic, le sfide da cui partire per disegnare l’imprenditorialità di domani: trasformazione digitale, ecosostenibilità, supporto pubblico. Inoltre, grazie a questa indagine, sono state individuate le PMI più performanti e quelle stellari, ovvero imprese cresciute ad un ritmo particolarmente sostenuto (>20%) e che possono costituire un esempio da seguire.

Il 7 maggio, nell’incantevole location del Four Points by Sheraton di Milano, è stato presentato il progetto a giornalisti, imprenditori e addetti ai lavori. “Attraverso i Big Data, abbiamo individuato le tendenze emergenti che aiuteranno gli imprenditori a indirizzare i futuri stili di produzione” le parole, di Carmelo Carbotti, Resp. Comunicazione e Prospecting.

“Fattore I. è un momento, un progetto di conoscenza e di narrazione, con il quale proviamo a fotografare e raccontare l’identità del ricco e dinamico tessuto imprenditoriale del Paese, mettendone in luce ulteriori nuovi aspetti. Narrare le migliori PMI significa offrire dei modelli a cui potersi ispirare. Un modo per dare valore alle imprese italiane e alle persone che ogni giorno vi lavorano e ne costruiscono il futuro” ha invece spiegato Alberto Staccione, Direttore Generale di Banca IFIS.

Il progetto, però, non vuole riportare solo numeri e dati, ma raccontare a fondo queste realtà che rappresentano uno dei motori principali dell’economia italiana. Nel corso dell’evento, infatti, alcune PMI stellari (Innate Srl, Terre Gaie, Pastificio Gaetarelli e Berto Salotti) si sono presentate, evidenziando la propria storia e visione. Due i punti chiave su cui si basano le loro esperienze: capitale umano e territorio, i quali costituiscono aspetti di vitale importanza per ogni azienda che voglia cucirsi uno spazio importante all’interno del tessuto imprenditoriale italiano.

Fattore I. però è solo all’inizio: nuove storie di PMI stellari saranno l’altra pagina del racconto di questo progetto: non perdere il filo della narrazione, continua a seguirlo sul sito http://fattorei.bancaifisimpresa.it e sui social con l’hashtag #raccontamimpresa.

Torna all'archivio di "Leasing e Noleggio"
Show Buttons
Hide Buttons