Noleggio a lungo termine: i vantaggi di una guida senza pensieri

9.07.2019 • Beatrice Maurizi

Si tratti di un’auto o di un veicolo commerciale il noleggio a lungo termine è oramai una scelta che attrae sempre più privati e aziende alla ricerca della migliore opzione d’investimento.

Il 2018 è stato un anno molto importante per questa soluzione e i dati rilevano che oramai un’auto ogni sei viene immatricolata per essere poi destinata al noleggio. Qual è il segreto del successo di questa soluzione rispetto al tradizionale acquisto? Vediamolo di seguito.

Come funziona il noleggio a lungo termine

Si tratta di un contratto che consente l’utilizzo di un veicolo senza esserne il diretto proprietario dietro il pagamento di un canone mensile, l’importo può variare in base al tipo di vettura, al chilometraggio annuo e alla durata del noleggio a lungo termine. Generalmente l’accordo di noleggio varia da un minimo di due ad un massimo di cinque anni, al termine dei quali il mezzo viene restituito.

I vantaggi del noleggio a lungo termine

Questa opzione risulta conveniente sia nel caso di una sola auto sia, a maggior ragione, a fronte dell’investimento necessario a rinnovare un’intera flotta aziendale. Tra i principali benefici troviamo, infatti:

  • La possibilità di programmare l’investimento, evitando di immobilizzare capitali importanti.
  • L’opportunità di guidare una vettura o di utilizzare dei veicoli commerciali senza preoccuparsi delle principali spese accessorie. Il noleggio a lungo termine consente di ottenere dei mezzi completi di assicurazione, manutenzione, bollo, assistenza; costi che, nel caso dell’acquisto tradizionale, vanno ad incidere sulle spese di mantenimento della vettura.
  • Le soluzioni di noleggio a lungo termine, inoltre, possono essere integrate con servizi accessori come il cambio pneumatici, polizze di tutela del conducente e la possibilità di ottenere un’auto sostitutiva in caso di necessità.
  • Una gestione semplificata e agevole della propria mobilità o del parco auto della propria impresa. Grazie alle caratteristiche del noleggio a lungo termine l’utilizzatore potrà sempre avere veicoli in buone condizioni, performanti e sarà libero dalle preoccupazioni legate al possesso di un mezzo, comprese quelle legate alla sua svalutazione nel momento di rivenderlo.
  • I vantaggi fiscali che coinvolgono soprattutto alcuni tipi di aziende.

 

Le deduzioni fiscali

In ambito fiscale la deduzione legata al noleggio a lungo termine può essere completa o parziale. Nel primo caso l’auto o il veicolo commerciale è a tutti gli effetti riconosciuto come un bene strumentale necessario all’esercizio dell’impresa, ne possono quindi beneficiare soprattutto alcune realtà come le autoscuole, i tassisti o le società di trasporto merci. La deduzione parziale del 20% si applica, invece, a coloro che fanno un uso promiscuo del veicolo, cioè sia per motivi di lavoro che di vita privata.

Torna all'archivio di "Auto e Veicoli"
Show Buttons
Hide Buttons