L’assicurazione per auto elettriche fa bene al portafoglio

22.07.2019 • Andrea Bonso

Si parla sempre più spesso di auto elettriche, del perché convengono, di ecobonus, di ricariche e così via. Ad un tema in particolare, però, non viene dato la giusta importanza: l’assicurazione legata a questa tipologia di veicoli.

Prima di entrare nel dettaglio, come se la sta passando il settore? In base alle prime anticipazioni dell’Osservatorio sulla mobilità elettrica realizzato dall’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano (che verrà presentato a That’s Mobility in settembre), emerge come da gennaio ad oggi, in Italia, le immatricolazioni di auto siano state 913.000 (-4% rispetto al 2018), con trend contrario rispetto alle vendite di auto elettriche. Queste ultime, anche se con numeri ancora contenuti, sono in deciso aumento: 1.587 solo a maggio, di cui 1.167 veicoli elettrici “puri” – BEV (rispetto alle 921 dell’anno scorso, di cui 609 BEV- Battery Electric Vehicle).

Analizzando i primi sei mesi del 2019, le immatricolazioni complessive di auto elettriche sono state 5.481, di cui 3.518 BEV, con un aumento del 70% rispetto al 2018 anche grazie agli effetti dell’Ecobonus che prevede incentivi all’acquisto di autovetture con emissioni di CO2 inferiori a 70 g/Km.

Questi dati certificano la crescita del mercato, per questo è diventata fondamentale la parte assicurativa. Sappiamo bene, infatti, che l’assicurazione di un’auto diesel o benzina richiede uno sforzo economico da non sottovalutare, ma il discorso cambia quando si parla di auto elettriche o ibride. Pur non essendoci ancora un’esatta misura del risparmio in quanto la comparazione dovrebbe avvenire fra veicoli con tipi di alimentazione differente, il calcolo dell’Rca si basa sostanzialmente sui possibili rischi a cui è soggetta l’auto in base alle proprie caratteristiche tecniche, oltre che sull’esperienza e lo stile di guida dell’autista.

Detto ciò, però, è possibile stilare una griglia di comparazione di massima da cui emerge che l’assicurazione di un’auto ibrida può beneficiare di un 5-10% di sconto sulla polizza rispetto ai veicoli benzina o diesel. Percentuale che sale al 20-30% per le auto elettriche. Ciò significa che l’auto elettrica non solo fa bene all’ambiente, ma in termini assicurativi, fa bene anche al nostro portafoglio.

Torna all'archivio di "Auto e Veicoli"
Show Buttons
Hide Buttons