Leasing e PMI: un binomio vincente

9.12.2019 • Antonella Cimagalli

Un’unione sempre più salda e consolidata: è quella che unisce il mercato del leasing e le PMI italiane, legate ormai a doppio filo dai numerosi vantaggi e dalle agevolazioni che questo strumento offre ad aziende e imprenditori.

Le imprese iniziano a considerarlo come un vero alleato per aumentare produttività e fatturato. Il leasing infatti permette di usufruire delle agevolazioni messe a disposizione dal Governo per supportare gli investimenti produttivi:

  • Nuova Sabatini. I numeri non lasciano dubbi: secondo i dati di Assilea, nel periodo marzo-luglio 2019, il 71% degli investimenti effettuati grazie alla Sabatini ordinaria è stato realizzato in leasing.
  • Tecno Sabatini. Gli investimenti 4.0 – a tasso di agevolazione maggiorato – sono stati effettuati in leasing al 65%.

I beni su cui le PMI hanno deciso di investire sono principalmente veicoli commerciali e industriali, movimento terra e macchinari agricoli.

Il connubio leasing-PMI insomma è decisamente vincente, tanto che i dati più recenti riportano che, sia in Italia sia in Europa, il 75% dei volumi proviene proprio dalle Piccole Medie Imprese.

Perché il “matrimonio” leasing-PMI funziona?

Quali sono gli elementi che quella tra leasing e PMI una relazione di successo?

  • Il leasing permette di avere a disposizione un bene, senza erodere la liquidità dell’impresa e senza disporre necessariamente di un capitale iniziale;
  • consente di avere accesso alle agevolazioni per gli investimenti produttivi (come la Nuova Sabatini e il nuovo Credito d’Imposta per il 2020);
  • permette alle aziende di restare al passo con la tecnologia, grazie a macchinari nuovi e rispettosi dell’ambiente;
  • grazie a un unico canone, si può accedere a una vasta scelta di servizi aggiuntivi, come manutenzione e coperture assicurative;
  • offre la possibilità di accedere a vantaggi fiscali.

Secondo le ultime previsioni di Assilea, il nuovo anno presenta buone prospettive di crescita per il mercato del leasing. Secondo un sondaggio effettuato tra gli operatori del settore, si prevedono un’importante ripresa e un rafforzamento dello stipulato. Per il 2020, inoltre, sono attesi ampi margini di crescita per il comparto delle energie rinnovabili, su cui puntano molte società di leasing.

Torna all'archivio di "Agevolazioni agli Investimenti"
Show Buttons
Hide Buttons