Il leasing piace alle PMI, anche in Europa

13.01.2020 • Antonella Cimagalli

Il leasing in Europa finanzia circa il 28% di tutti gli investimenti, soprattutto quelli effettuati dalle PMI più efficienti e dinamiche.

Secondo un’indagine della Bce sull’Accesso ai finanziamenti delle imprese (SAFE), relativa al periodo aprile-settembre 2019, per il 45% delle PMI dell’area euro, il leasing ha rappresentato una rilevante fonte di accesso al credito.

Per il semestre ottobre 2019-marzo 2020, le previsioni parlano di moderati miglioramenti nell’accesso ai finanziamenti esterni.

Ambiente e rivoluzione digitale: le sfide future

Green economy e digitalizzazione sono i temi dominanti del comparto leasing in Europa. Nel mondo del leasing auto si guarda con crescente interesse alle fonti di alimentazioni alternative, anche se le leggi legate agli incentivi variano per ogni nazione.

Secondo le società di leasing in Europa è però necessario investire maggiormente nella digitalizzazione. Secondo un sondaggio di Leaseurope, (la federazione europea delle associazioni delle società di leasing), per gli operatori del vecchio continente le tecnologie digitali sono uno strumento fondamentale per semplificare i rapporti con i clienti.

Leasing in Europa: crescita a fasi alterne

Gli ultimi dati resi noti da Leaseurope mostrano che, nonostante una congiuntura economica non proprio favorevole nel corso del primo semestre 2019, il leasing in Europa è riuscito a ottenere discreti risultati nel periodo luglio-settembre. I volumi, infatti, sono aumentati del 7% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Alla luce di quanto registrato nel 2019 – crescita e investimenti sottotono – le previsioni per il 2020 del leasing in Europa potrebbero però confermare la fase di rallentamento. In particolare:

  • Francia, Spagna e Germania hanno mostrato i trend migliori;
  • in flessione invece le prestazioni dell’Italia;
  • performance modeste per la Gran Bretagna. La scelta della Brexit, che si è già fatta sentire negativamente sul mercato del leasing lo scorso anno, continuerà probabilmente a mettere un freno all’economia anche nel 2020.
Torna all'archivio di "Agevolazioni agli Investimenti"
Show Buttons
Hide Buttons