Nuova Sabatini 2020: quali novità per le imprese?

24.01.2020 • Beatrice Maurizi

La riconferma della Nuova Sabatini 2020 è parte delle misure contemplate nella Legge di Bilancio 2020 con lo scopo di sostenere gli investimenti delle imprese italiane. L’agevolazione si svilupperà in continuità con gli anni precedenti? Quali spese potranno beneficiarne? Vediamolo di seguito.

Come funziona la Nuova Sabatini 2020?

Si tratta di un contributo che il Mise riconosce alle PMI sugli interessi relativi ai finanziamenti per l’acquisizione, anche in leasing, di beni strumentali. Tale contributo è pari agli interessi calcolati per un piano di ammortamento a rate semestrali di 5 anni con un tasso del 2,75%.

Vi è inoltre l’opportunità di godere della copertura da parte del Fondo di Garanzia sul finanziamento o il leasing fino all’80%. In questo caso, l’importo dovrà essere compreso tra i 20.000 e i 2 milioni di euro.

Quali imprese possono beneficiare dell’agevolazione? Ecco i requisiti.

Possono richiedere la Nuova Sabatini 2020 le piccole e medie imprese che:

  • sono iscritte nel Registro delle imprese
  • hanno una sede operativa in Italia
  • non presentano difficoltà economiche, non sono sottoposte a liquidazione volontaria o a procedure concorsuali
  • non hanno dovuto rimborsare alla Commissione Europea contributi ottenuti illegittimamente.

Sono ammessi al contributo tutti i settori produttivi, anche agricoltura e pesca. Rimangono escluse le società finanziarie e assicurative; le attività connesse all’esportazione e subordinate all’impiego preferenziale di prodotti interni rispetto ai prodotti di importazione; le produzioni con imitazione o sostituzione di latte e derivati; l’industria del carbone.

Quali beni possono essere finanziati?

L’accesso alla Nuova Sabatini 2020 è subordinato alla richiesta di un finanziamento o di un leasing per l’acquisizione di:

I beni devono essere nuovi, relativi alle immobilizzazioni immateriali per impianti e macchinari, attrezzature industriali e commerciali e altri beni; sono escluse le voci terreni e fabbricati e immobilizzazioni in corso e acconti.

Torna all'archivio di "Agevolazioni agli Investimenti"
Show Buttons
Hide Buttons