Leasing e Fondo di Garanzia: binomio per la ripartenza

8.07.2020 • Antonella Cimagalli

Garanzia gratuita, aumento dell’importo massimo garantito per le imprese ed estensione della platea dei beneficiari del Fondo alle aziende fino a 499 dipendenti. Il Decreto Liquidità dello scorso aprile, convertito in legge a giugno, ha ampliato l’operatività del Fondo di Garanzia, con novità che resteranno in vigore fino al 31 dicembre 2020.

Che cos’è il Fondo di Garanzia?

Si tratta di un provvedimento voluto dal Ministero dello Sviluppo Economico, nato per agevolare l’accesso al credito delle imprese italiane, tramite la concessione di una garanzia pubblica. Con la conversione in legge del Decreto Liquidità (pensato per sostenere le aziende in difficoltà durante la pandemia Covid-19), sono state apportate una serie di modifiche per favorire le aziende e rendere ancora più agevole e veloce l’accesso al credito.

A chi si rivolge il Fondo di Garanzia?

Prima di queste modifiche, il Fondo di Garanzia era rivolto alle piccole e medie imprese. Con la conversione in legge, il Fondo è ora dedicato anche alle imprese con un numero di dipendenti non superiore a 499 (le cosiddette Mid Cap):

  • iscritte al Registro delle Imprese
  • che fanno parte di diversi settori produttivi
  • con sede sul territorio nazionale.


Leasing e Fondo di Garanzia

Tra i prodotti finanziari garantiti dal Fondo di Garanzia figura anche il leasing. Un’opportunità per usufruire dei vantaggi legati al leasing e allo strumento pubblico di agevolazione al credito.

Quali beni si possono acquisire in leasing con il Fondo di Garanzia?

Sono finanziabili i beni strumentali, i semirimorchi, i rimorchi e i veicoli industriali. Leasing e Fondo di Garanzia sono due mezzi che possono aiutare le imprese a ripartire dopo i mesi difficili della pandemia, durante i quali molte aziende hanno sofferto per la chiusura imposta dal lockdown. Recuperare liquidità e rimettersi in moto grazie a leasing e Fondo di Garanzia è una soluzione veloce e più semplice di quello che si crede. Per accedere al Fondo di Garanzia infatti, bisogna inviare con data certa un’apposita domanda alla società di leasing. Il modulo deve essere firmato dal legale rappresentante della società.

Leasing e Fondo di Garanzia: quali caratteristiche?

  • Importo massimo del finanziamento pari a 5 milioni di euro.
  • Quota massima garantita dal Fondo di Garanzia pari al 90% dell’importo finanziato in leasing finanziario.
  • Durata massima fino a 72 mesi.
  • L’investimento deve essere inerente all’attività dell’impresa o deve servire per rinegoziare operazioni di leasing finanziario. In questo caso la garanzia del Fondo è pari all’80% dell’importo del nuovo finanziamento.
  • Sono finanziabili beni strumentali, semirimorchi, rimorchi e veicoli industriali.
  • Termine di 9 mesi (anziché 6 mesi) per la consegna del bene e la sottoscrizione del verbale di consegna, che produce gli effetti della data di erogazione del finanziamento.

 

 

Torna all'archivio di "Leasing e Noleggio"
Show Buttons
Hide Buttons